startup

Startup, giorno 1: cosa fare per partire con slancio

È importante riconoscere di aver raggiunto un traguardo enorme. Stai celebrando lo spirito imprenditoriale e stai pianificando di creare la tua startup. Non è un’impresa facile e richiede un’eccellente pianificazione, concettualizzazione e valutazione di ogni aspetto. Ma cosa bisogna fare nel primo giorno di nascita di un progetto così importante? Ci sono aspetti da tenere in considerazione per partire subito con slancio. Del resto chi ben comincia è a metà dell’opera. Ecco cosa fare.

Guida e mercato

In questa fase del tuo processo, farsi aiutare da punti di riferimento esperti può essere importante per completare le pratiche burocratiche necessarie o capire a quali istituzioni rivolgersi. Inoltre una guida può essere utile per indicare i passi da fare e come muoversi per trasformare la propria idea in un’attività.

Il networking è assolutamente essenziale nel mondo degli affari e ancora di più quando si pianifica e si valuta la propria startup. Non aspettare che qualcuno bussi alla tua porta . È fondamentale che inizi a contattare le persone e approfondire il tuo settore per immergerti in tutto ciò che lo riguarda. In questa fase è importante per incontrare le persone, parlare alla gente, conoscere quello che fanno e cercare di ottenere una presa sul settore che si è scelto. Inizia a guardare il tuo pubblico di destinazione e identifica i potenziali clienti. In questa fase, vale la pena porsi una serie di domande chiave:

  • Chi è il mio pubblico di destinazione esatto in questo momento?
  • Chi mi può aiutare a raggiungerli?
  • Come posso incontrare quelle persone e parlare con loro adesso? Di cosa hanno bisogno?
  • Come posso espandere la mia idea o il brand per catturare un pubblico più ampio?

Assicurati di parlare con altri imprenditori che provengono da settori distinti. Se ti limiti al tuo settore, scoprirai che potresti avere la possibilità di ottenere tantissime utili informazioni. Parlando con una vasta gamma di imprenditori e fondatori di startup in generale, troverai una gamma molto più ampia di opinioni e know-how. Tieniti aggiornato con ciò che sta accadendo nel mondo degli affari in generale. Consulta riviste locali e internazionali pertinenti alle lingue che parli e alle lingue del pubblico a cui ti rivolgi nei mercati a cui stai puntando. Ascolta podcast e segui corsi intensivi sul pitching su YouTube e Spotify.

Finanziamenti

Come accennato in precedenza, parlare con altri imprenditori ti permetterà sicuramente di fare contatti e fare rete. Tuttavia, c’è un ulteriore vantaggio nell’aumentare la tua presenza. Altri imprenditori saranno in grado di darti una visione approfondita delle opzioni di finanziamento e investimento per poter finanziare meglio il tuo progetto. Queste persone possono essere la chiave per aprire la porta al contatto con gli investitori e una serie di società di Venture Capital. Dopotutto, tende ad essere significativamente più efficace (come regola generale) parlare con gli investitori attraverso un contatto rispettato che ha già fatto affari con loro e può garantire sulla bontà della tua idea (o ha almeno ascoltato il tuo discorso).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *