Cosa fare per preparare la tua startup al 5G

È arrivata l’era del 5G e la tecnologia è pronta ad offrire enormi opportunità, soprattutto per le startup. Le organizzazioni su larga scala con centinaia o migliaia di terminali hanno dovuto investire ingenti risorse in sofisticate tecnologie di rete per supportare le loro esigenze di rete. Ora tutto questo è eliminato grazie al 5G che permette di gestire un milione di dispositivi in ​​un chilometro quadrato.

5g

Lo sviluppo della tecnologia 5G è simile all’invenzione del motore a combustione interna. Cambia le regole del gioco e il massiccio calo della latenza e l’aumento della larghezza di banda renderanno possibili nuovi modelli di business. Più elaborazione avverrà sul cloud anziché a livello di dispositivo, riducendo in modo esponenziale i costi di software e hardware. Il 5G renderà più semplice la creazione di una massiccia rete di dispositivi connessi all’IoT.

L’opportunità per le società di telecomunicazioni di sfruttare il mercato del 5G è ovvia e si stanno muovendo rapidamente per estendere le loro reti e preparare il personale a cambiare. Il 5G non scuoterà semplicemente il mercato dei consumatori. I dispositivi intelligenti e la tecnologia dei sensori hanno applicazioni industriali importantissime. Le start-up devono prepararsi se vogliono sfruttare appieno i vantaggi della rivoluzione del 5G e devono iniziare ora. Ecco tre suggerimenti su come iniziare.

Sviluppare il 5G nella cultura aziendale

Undici milioni di persone useranno gli smartphone 5G in tutto il mondo entro la fine del 2019, secondo una ricerca una cifra che dovrebbe raggiungere i 627 milioni entro il 2022. Si tratta di un aumento di 57 volte nell’arco di tre anni e la vertiginosa velocità del cambiamento significa che i dipendenti avranno bisogno di un solido supporto per adattarsi.

Schemi di formazione e strategie di comunicazione chiare sono fondamentali per coinvolgere tutti. I leader aziendali non possono presumere che tutti capiranno cosa significa 5G per l’azienda. Devono rendere l’innovazione parte della cultura aziendale per garantire che tutti acquistino.

Porta tutti sulla stessa pagina

Ogni aspetto di un’azienda sarà influenzato dal 5G. Molte parti mobili dovranno essere coordinate, e i vecchi sistemi di gestione e i modi di fare le cose potrebbero dover essere abbandonati per rendere le aziende più agili. Audi ha già iniziato a lavorare su una nuova filosofia usando il Wi-Fi per collegare i robot sulla sua catena di montaggio. Ha anche iniziato a testare il 5G e si aspetta di implementarlo nelle sue operazioni tedesche negli anni a venire.

Anche le aziende di altri settori possono imparare da questo esempio. Dovrebbero impostare i processi che consentiranno loro di avere successo con la tecnologia 5G e assicurarsi che ogni reparto si adatti in risposta.

Aprire nuovi canali per il supporto dei dipendenti

Secondo una ricerca, la domanda di manodopera specializzata in tutto il mondo dovrebbe superare l’offerta entro il mese rispetto a 85,2 milioni di persone entro il 2030. I dirigenti d’azienda devono supportare i propri dipendenti per assicurarsi che non subiscano le conseguenze di tale carenza. Ci sarà sempre una curva di apprendimento per i dipendenti che si adegueranno alle nuove tecnologie e ai processi aziendali.

Il supporto strutturato prima, durante e dopo il cambiamento garantirà ai dipendenti di rimanere motivati dal debutto della tecnologia 5G. La formazione è una parte del cambiamento, ma i dipendenti devono sentirsi collaboratori, non studenti. Hanno bisogno di opportunità per dare feedback e aiutare a modellare il processo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *