startup

Cosa fare per non rendere l’innovazione aziendale inutile

Nel mondo degli affari, l’innovazione è un must. Se vuoi rimanere rilevante e redditizio, devi fare dell’innovazione un’abitudine. Ad esempio, famosi innovatori come Apple, Samsung e persino Uber sono diventati leader nei rispettivi settori grazie alle loro notevoli innovazioni.

Ci sono però anche grandi aziende e società che sono cadute a causa del loro mancato adattamento ai cambiamenti che il loro mercato ha richiesto nel tempo. Scopriamo perché le innovazioni aziendali falliscono e come puoi evitare potenziali ripercussioni in futuro.

Che cos’è il successo nell’innovazione?

Il successo nell’innovazione può significare nuove tecnologie, prodotti o servizi, nonché nuovi metodi per svilupparli e fornirli che soddisfino le esigenze del mercato. In realtà il successo nell’innovazione si basa su tre cose:

  • Produrre valore
  • Soddisfazione del gruppo di utenti finali, come dipendenti, partner, fornitori e/o clienti
  • Mantenere un saldo positivo nel flusso di cassa netto della tua attività

Sebbene sia vero che il fallimento è una parte intrinseca dell’innovazione, può costare il successo complessivo della tua azienda se lasciato senza capire. Ecco perché è necessario comprendere i motivi per cui ciò può accadere.

Perché le innovazioni aziendali falliscono?

Ecco alcuni motivi per cui l’innovazione aziendale fallisce:

  1. Disallineamento tra focus sull’innovazione e business

Paradossalmente, le ragioni del fallimento di molti sforzi di innovazione si verificano dopo che hanno avuto successo. Ciò si verifica spesso quando non si riesce a integrare o incorporare progetti innovativi nelle operazioni di base dell’azienda.

Non è che le industrie o le organizzazioni che sono più vulnerabili o che sono già state interrotte non possano o non abbiano individui intelligenti in grado di elaborare idee, è la loro incapacità di sviluppare e incorporare tali idee nelle loro operazioni a danneggiarli. Per evitare ciò, puoi allineare tre cose:

  • Strategia di innovazione: i dirigenti operativi che hanno un interesse acquisito nella strategia di innovazione dovrebbero creare un solido lavoro di squadra per raggiungere gli obiettivi finanziari esigenti e le esigenze del mercato
  • Orientamento al cliente: ciò accade quando il punto focale delle tue strategie di innovazione è un mercato o un’esigenza del cliente
  • Tecnologia: devono esserci sistemi e tecnologie sufficientemente robusti, sufficientemente maturi e sufficientemente scalabili per supportare la tua idea.
  1. Mancanza di cultura dell’innovazione in azienda

La cultura dell’innovazione è stata discussa a lungo, eppure è rimasta un argomento difficile e spesso dibattuto tra i diversi leader aziendali e dell’innovazione.

Ma considerando l’importanza dell’innovazione per le imprese e il fatto che la cultura aziendale ha dimostrato di essere la barriera più potente e inafferrabile  alle prestazioni creative, la cultura dell’innovazione è indicata come una preoccupazione primaria per molti. Ecco sei modi comprovati per sviluppare una cultura innovativa:

  • L’implementazione di una cultura innovativa inizia con una leadership che sottolinea la comunicazione trasparente e la cooperazione al di sopra di una struttura di team centralizzata
  • Cooperare con l’attuale modello culturale della vostra azienda implementando gradualmente nuovi adeguamenti
  • Definire chiaramente l’obiettivo finale e i risultati attesi senza microgestire il processo
  • Supportare i dipendenti che dovrebbero contribuire a un posto di lavoro innovativo attraverso l’istruzione e la formazione continua nel loro campo
  • Concentrandosi sul ROI a lungo termine per le aziende impegnate nella creatività e nello sviluppo
  • Riconoscere e compensare le idee commerciabili incoraggiando l’innovazione nel business
  1. Nessuno tiene traccia degli indicatori di successo

Troppo spesso le idee innovative falliscono perché gli imprenditori non capiscono come funziona la loro azienda. Non riescono a registrare alcuna misurazione dipartimentale delle loro prestazioni e operazioni durante tutto l’anno, risultando in un’attività stagnante senza idea di cosa stia causando il problema.

Come utilizzare lo strumento di gestione della tela del modello di business

Un indicatore chiave di prestazione (KPI)  dovrebbe motivarti a raggiungere obiettivi aziendali o organizzativi, che alla fine ti spingeranno a raggiungere la crescita o l’avanzamento. Devi identificare e tenere traccia di questi KPI per la salute e il successo della tua attività.

Questi includono metriche:

  • finanziarie: le entrate, i margini di profitto e l’utile netto
  • per i clienti: l’efficienza per cliente, la soddisfazione del gruppo di utenti finali e la fidelizzazione dei clienti
  • relative alle prestazioni del processo: le metriche delle prestazioni dei processi vengono utilizzate per tracciare e valutare le prestazioni operative in tutta l’azienda. Queste metriche mostrano che il monitoraggio degli indicatori di successo non deve essere basato principalmente su dati finanziari

Mentre i profitti, i debiti e il flusso di cassa complessivo della tua azienda sono indicatori cruciali di crescita, l’impegno di un’azienda per prestazioni eccellenti e relazioni con i suoi dipendenti e clienti è vitale per stabilire la sua salute generale.

  1. Debole leadership a capo dell’innovazione aziendale

I leader svolgono un ruolo importante nello stabilire una mentalità innovativa all’interno dell’azienda. Premesso che le decisioni principali vengono prese dai massimi dirigenti, le loro decisioni influenzano molte cose che possono creare o distruggere il successo dell’innovazione. Quindi, un’organizzazione ha bisogno di un leader volitivo che possa mantenere la sua posizione e  implementare pratiche innovative  che aumentino la creatività: qualcuno che promuova e premi la cultura dell’innovazione. Per non parlare di un leader che è:

  • Non ha paura di correre rischi
  • Pieno di risorse
  • Aperto a suggerimenti
  • Pronto ad adattarsi alle tendenze e ad altri cambiamenti futuri
  1. Scegliere i problemi sbagliati da risolvere

Alcune aziende faticano a identificare i problemi giusti da affrontare, il che significa che finiscono per creare concetti senza valore reale.  Nell’innovazione, la maggior parte delle idee falliscono perché non sono andate abbastanza in profondità nelle fasi iniziali del processo, che include l’identificazione di un problema e la ricerca delle soluzioni più appropriate.

Alla fine, finiscono per sviluppare risultati insignificanti, che a volte possono significare modifiche costose in seguito. Per evitare ciò, puoi connetterti pensando ai tuoi clienti e utenti finali. Puoi chiedere loro quali problemi riscontrano quando utilizzano i tuoi prodotti e servizi.

D’altra parte, quando sei un aspirante imprenditore che sta ancora cercando un concetto praticabile da perseguire, puoi iniziare a chiedere alla tua famiglia e ai tuoi amici i problemi comuni che devono affrontare con un tema o un prodotto a tua scelta che è disponibile oggi sul mercato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *