Caricami, startup per ricaricare in mobilità il proprio smartphone

In un mondo totalmente connesso, Caricami è una startup innovativa che punta a risolvere un problema troppo spesso poco sottovalutato. Si tratta di un progetto di sharing economy teso a risolvere l’esigenza degli utenti di ricaricare in mobilità il proprio smartphone in assenza di caricabatteria o di una fonte di energia fissa di facile accesso. Questo progetto segue un trend già consolidato, di successo, ed in continua espansione, in tutta la Cina. Nasce così Caricami, un progetto che combatte la cosiddetta nomofobia, la paura di disconnessione e che porta tante persone a cambiare i piani quotidiani.

caricami

Il progetto Caricami e le stazioni di ricarica

Una necessità fisica, emotiva e psicologica che ormai fa parte della società quello di avere la possibilità di poter ricaricare la batteria del proprio smartphone. L’obiettivo della startup è quello di creare una rete ramificata di punti di prelievo e rilascio di batterie che punta sulla capillarità sul territorio. Nella città di Milano sono presenti oltre 100 stazioni di ricarica Caricami, con il proposito di continuare l’espansione quest’anno e anche nei prossimi. Un modo facile e immediato per ricaricare in mobilità, in quanto ogni stazione di ricarica Caricami può contenere fino a 8 batterie. Ogni elemento del genere ha una potenza di 5000mA. Le batterie Caricami dispongono dei 3 connettori più comuni (micro USB, Type-C e Lightning) in modo da essere compatibili con tutte le tipologie di dispositivi mobili presenti sul mercato.

L’app e i benefici per l’ambiente

Ovviamente Caricami sfrutta i vantaggi di un’app gratuita dove individuare la stazione di ricarica più vicina. Una mappa interattiva guiderà l’utente verso un punto dove noleggiare una batteria, ricaricarsi in mobilità e restituire la batteria. Sempre tramite la app l’utente potrà vedere in tempo reale la disponibilità di batterie per stazione di ricarica e i relativi slot liberi per la restituzione. Il pagamento del servizio avviene in maniera sicura e semplice direttamente all’interno della app. Il servizio Caricami ha le sue radici nella sharing economy e crede nell’importanza della condivisione. Grazie a Caricami le persone non avranno più la necessità di acquistare ed avere sempre con loro un power bank. Una innovazione che porterà ad una riduzione di rifiuti elettronici e dell’inquinamento ambientale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *